Dovete scegliere un CRM open source?

Dovete scegliere un CRM open source? post image

Scoprite le ultime novità nell’approvvigionamento IT. 

La scelta di una nuova soluzione CRM può rivelarsi un compito impegnativo. 

Richiede tempo, impegno e non è una decisione da prendere alla leggera. Se optate per la soluzione errata, potreste trovarvi con un sistema costoso che non riesce a tenere il passo con l’evoluzione della vostra organizzazione. 

Noi di YourShortlist vogliamo rendere la scelta del software meno scoraggiante per i nostri clienti. Ecco perché i nostri esperti IT sono qui per rendervi la scelta un po’ più semplice. In questa guida ci concentreremo in particolare sulle piccole imprese e su come possono trarre vantaggio dalle soluzioni CRM open source. 

Abbiamo già scritto di CRM aziendali, se questo è il vostro genere. 

I primi passi verso l’implementazione di un CRM 

Forse state considerando l’adozione di un CRM perché il vostro attuale sistema non riesce più a soddisfare le esigenze della vostra azienda in crescita. Oppure, potrebbe essere la vostra prima esperienza nell’acquisto di un CRM e avete qualche esitazione nel lanciarvi in un territorio nuovo. Dopotutto, l’implementazione di un CRM può essere un processo costoso e non si vuole commettere errori. 

Fortunatamente, non è necessario spendere una fortuna per ottenere un buon CRM. Sul mercato esistono numerose soluzioni open source a basso costo che offrono molte delle stesse funzionalità presenti negli strumenti premium più costosi. 

Siete pronti a eliminare l’incertezza dai vostri processi aziendali e a sfruttare l’automazione senza problemi, il database ricercabile e gli strumenti di analisi offerti da un CRM solido? 

Che cos’è l’Open Source?  

In poche parole, possiamo dire che un software open source è distribuito in base a un contratto di licenza che consente di condividere e modificare liberamente il codice o, se preferite, il progetto. 

Chiunque sappia come modificare il software open source può farlo gratuitamente. Ciò significa che è possibile utilizzare il codice di un sistema open source per costruire il proprio sistema completamente personalizzato e su misura. In altre parole, potete modificare liberamente il progetto per adattarlo esattamente alle specifiche della vostra azienda. 

Questo è particolarmente vantaggioso per le organizzazioni desiderose di sfruttare le ampie estensioni sviluppate dalla comunità open source, evitando così di dover affrontare i costi elevati e le restrizioni legate alle licenze dei principali fornitori di CRM. 

Tuttavia, c’è un lato negativo da considerare: l’azienda deve avere a disposizione un team di sviluppatori interni per configurare il CRM. Anche se un sistema open source può offrire un’elevata personalizzabilità, ciò risulta vano senza risorse interne in grado di eseguire la configurazione necessaria. Pertanto, è importante valutare attentamente se la vostra azienda dispone delle risorse adeguate per gestire questa configurazione e se questa sia effettivamente la scelta migliore per le vostre esigenze. 

Se il vostro budget è limitato e non avete le risorse necessarie per personalizzare un sistema open source, potreste trovare vantaggiosa l’opzione di un CRM gratuito. Questi sistemi gratuiti sono spesso denominati “freemium”, in quanto offrono solo un insieme limitato di funzionalità. 

Tuttavia, è importante notare che le soluzioni gratuite possono essere ideali per le piccole imprese in fase di crescita. Forse state espandendo rapidamente e non siete sicuri di quali saranno le vostre esigenze aziendali tra 2 o 5 anni. In tal caso, una soluzione gratuita che soddisfi le vostre esigenze di base potrebbe essere una scelta saggia in questo momento, consentendovi di passare a un sistema più completo in futuro. 

Le 3 migliori soluzioni CRM open source del 2019 

Vogliamo che troviate il miglior sistema CRM per la vostra organizzazione. Di seguito, abbiamo raccolto tre CRM open source che si classificano tutti ai primi posti per caratteristiche, prezzo e usabilità. 

– SuiteCRM 

È senza dubbio uno dei sistemi open source più popolari sul mercato e può vantare oltre 4 milioni di clienti in tutto il mondo. Come la maggior parte delle soluzioni open source, SuiteCRM è altamente personalizzabile e può essere adattato alle esigenze della maggior parte dei settori. Può essere installato come soluzione on-premise o accessibile come servizio basato su cloud. 

Le funzionalità comprendono: 

– Gestione dei lead 

– Generazione di lead 

– Punteggiatura dei lead 

– Gestione dei contatti 

– Gestione delle pipeline 

– Reporting dettagliato 

– Controllo della strategia dei prezzi 

Il sistema è compatibile con Windows, Mac, Solaris e Linux, nonché con la maggior parte dei browser web. 

– Odoo CRM 

Si tratta di un altro solido CRM open source, che può portare molti vantaggi alla vostra azienda. Il sistema è dotato di diversi moduli aziendali – dall’ERP al POS, dalle vendite alla produzione – e tutti i moduli sono interconnessi e facilmente integrabili tra loro. 

Le funzionalità comprendono: 

– Previsioni 

– Reporting dettagliato 

– Gestione dei contatti 

– Automazione della programmazione 

– Modelli di email 

– Punteggiatura dei lead 

– Chat dal vivo 

Il CRM è compatibile con la maggior parte dei sistemi Windows, Linux e Mac e può essere utilizzato con la maggior parte dei browser web. 

Vtiger 

Vtiger è un CRM open source disponibile sia come soluzione basata su cloud che come soluzione on-premise. Le sue funzionalità includono: 

– Creazione di citazioni 

– Fatturazione 

– Gestione dei progetti 

– Integrazioni con terze parti 

– Programmazione di riunioni 

– Gestione delle opportunità 

Il piano CRM starter costa 10 dollari al mese per utente. Questo piano include anche funzioni di profiling scoring, gestione delle pipeline e automazione del marketing.  

Nonostante sia una soluzione solida e ricca di funzioni, consigliamo di prenderla in considerazione solo per le piccole aziende. Se avete già avuto esperienze con il CRM o siete un’azienda più grande, molto probabilmente troverete la soluzione un po’ limitante. 

L’open source è la scelta giusta per voi? 

Abbiamo esaminato rapidamente alcuni dei software CRM open source più popolari disponibili sul mercato. Tuttavia, prima di prendere una decisione, è fondamentale valutare attentamente se questa sia la scelta più adatta per la vostra organizzazione. 

Come prendere la decisione giusta per voi? 

Prima di tutto, è importante valutare la vostra situazione attuale. Se rappresentate una piccola azienda con una crescita limitata, potrebbe essere vantaggioso considerare un CRM gratuito. Tuttavia, se siete un’organizzazione più grande con prospettive di crescita significative nel futuro, non dovreste escludere a priori le opzioni a pagamento. 

È fondamentale assicurarsi di avere accesso a tutte le funzionalità e alla flessibilità necessarie da un software CRM. Optare esclusivamente per soluzioni gratuite potrebbe portare a una mancanza delle funzionalità cruciali per espandere la vostra azienda in futuro, il che potrebbe rivelarsi costoso. 

Se decidete che una soluzione gratuita è adatta alla vostra situazione attuale, ci sono comunque alcuni aspetti da considerare prima di prendere una decisione: 

– Cominciate creando un elenco dettagliato delle vostre esigenze aziendali essenziali. Successivamente, eliminate tutte le opzioni software che non offrono funzionalità in grado di soddisfare questi requisiti. 

– Anche se una soluzione è gratuita, potrebbe comportare costi indiretti. Pertanto, è importante assicurarsi che il valore derivante sia adeguato. Dopo aver compilato una lista di candidati, confrontate i costi totali di gestione, tra cui quelli di implementazione, l’assunzione di personale IT, la formazione necessaria e altri costi rilevanti. 

– Il successo di un CRM open source dipende in gran parte dalle risorse interne disponibili. Il vostro personale IT è in grado di configurare e apportare le modifiche necessarie al CRM, o sarà necessario affidarsi a fornitori terzi ogni volta che si presenta un problema? 

È cruciale avere chiarezza sulla vostra soluzione fin dalle prime fasi del processo. Questo renderà il processo di selezione e implementazione molto più agevole.